nato a  Foggia il 17 agosto 1938, vive a Cassano d'Adda dal 1968.

Pianista, compositore, arrangiatore, consulente musicale. Dopo aver lasciato nel 1952 la propria città, nella quale matura le prime esperienze in campo musicale, Paolo Prencipe guida negli anni Sessanta una orchestra con la quale suona in locali prestigiosi girando per l'Italia.

 

Il suo maggior successo è legato alla formazione del complesso dei Daniel Santacruz Ensemble, capitanata dal barese Ciro Dammicco, che nel 1976 lancia al Festival di Sanremo - e sarà un successo internazionale - "Linda bella Linda" (coautori Zacar-Querencio-Santacruz-Specchia). In questa circostanza Prencipe usa, però, lo pseudonimo Querencio. Nella popolare kermesse sanremese, si era già presentato come compositore e arrangiatore nel 1973 con "Cara amica" e nel 1975 con due canzoni, "1975 amore mio e Topolino piccolo classificatosi tra i finalisti ".

Nel corso della sua lunga carriera, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, come il "Premio Stampa", la targa "Leopardo d'Argento", il "Premio Simpatia", la  medaglia d'oro per la composizione musicale e, nel 2001, il 1° premio al 24° "Festival internazionale della canzone napoletana-italiana" svoltosi a Capua - col brano "Finchè c'è vita c'è speranza" e il 2° premio nella sezione napoletana con "Napule si a cchiù bella d'o munno".

È iscritto alla S.I.A.E. dal 1962 in qualità di compositore; in data 17/01/1979 il Consiglio di Amministrazione della S.I.A.E., previo parere della competente commissione della Sezione Musica lo nomina Socio della S.I.A.E., mentre da alcuni anni fa parte del Consiglio direttivo dell'U.N.C.L.A. (Unione Nazionale Compositori Librettisti Autori di Musica Popolare) per la sezione autori.

Nel 1969 divenne editore e discografico assieme al collega Pasquale Vitali. L'Edizione si chiama Padana Edizioni Musicali e Discografiche. Prencipe curava le musiche da prendere in visione e curava il lavoro in sala di registrazione. Lasciò la Padana nel 1986.

Per alcuni anni è stato consulente musicale di importanti case discografiche.

Collabora ancora oggi come compositore di musica con i più importanti gruppi editoriali di  Milano.

Trovi gli ultimi brani musicali su: http://www.believedigital.it/artists/101904,orchestra-querencio.html

 

 

 

 

tratto dal sito: http://www.anmic-invalidicivili.it/

 

tratto dal sito: http://www.assoacep.com/notizia/dic2006.html

da: http://www.sanremostory.it/canali/festival/anni/70/1975.php

chiudi pagina